Make-up minerale

Perché scegliere il make-up minerale

Il make-up minerale è eco-friendly. I materiali e i meccanismi di produzione rispettano l’ambiente; non utilizzano derivati del petrolio, nickel, né altre sostanze inquinanti. Le confezioni sono per lo più vasetti riutilizzabili.

Il make-up minerale è naturale e rispetta la pelle. Le formule sono prive di parabeni, petrolati, siliconi, profumo e altre sostanze potenzialmente allergizzanti.

Il make-up minerale rispetta gli animali. Le formulazioni sono quasi tutte prive di componenti animali (è comunque bene leggere sempre l’INCI per accertarsi che il prodotto scelto sia effettivamente vegan, talvolta, infatti, vengono usati alcuni coloranti che possono contenere derivati animali). Il make-up minerale non è testato sugli animali; i test di dermocompatibilità vengono in genere effettuati sulle persone.

Il make-up minerale aiuta a rendere più bella la pelle con qualche imperfezione, contiene, infatti, ossido di zinco che ha proprietà cicatrizzanti e lenitive.

Il make-up minerale è versatile e creativo. Tutti i prodotti possono essere utilizzati in più modi.

 

Come utilizzare il make-up minerale

Una delle caratteristiche principali del make-up minerale è la sua versatilità.

Il fondotinta è adatto alla pelle grassa e mista se usato in polvere, ma può diventare un prodotto adeguato anche alla pelle secca se applicato in crema, cioè dopo averlo mescolato alla propria crema idratante.

Gli ombretti possono essere usati in purezza, in polvere, ma possono diventare cremosi se mischiati, appunto, a una crema. Possono, inoltre, diventare eyeliner se applicati con il metodo liquido (cioè con un po’ d’acqua) e con l’aiuto di un pennello molto sottile.

I pigmenti, essendo polveri sottilissime, si possono mescolare, ottenendo mille sfumature. Esistono poi colori multiuso e quindi un blush o un ombretto possono essere trasformati in rossetto lucido miscelando il pigmento a un normale gloss trasparente, oppure in smalto, versando un po’ di polvere in un vasetto di smalto per unghie trasparente.

Il make-up minerale permette mille usi, basta un po’ di fantasia. Questa sua versatilità aggiunge ai pregi già elencati quello di poter creare un make-up sempre diverso con pochi prodotti, consentendo un risparmio notevole.

 

Il make-up è veramente minerale se…

Non tutto il make-up minerale lo è completamente. Il trucco minerale sta andando sempre più di moda negli ultimi tempi, ciò ha spinto l’industria cosmetica a creare prodotti chiamati “minerali” che però non lo sono.

Per essere certi di acquistare un prodotto veramente minerale bisogna leggere l’INCI, accertandosi che siano presenti solo ed esclusivamente componenti minerali e cioè Mica, Titanium Dioxide, Zinc Oxide, Iron Oxides, Kaolin Clay, Silica, Ultramarines, Ferric Ferrocyanide, Manganese Violet, Chromium Oxides. Non sono ammessi additivi, fatta eccezione per alcuni coloranti alimentari che servono ad ottenere particolari colorazioni.

La formulazione del make-up minerale è in polvere libera. Tutto il resto non è minerale puro.

 

Per lo più questi cosmetici naturali sono in vendita on line. Nei negozi e nelle profumerie è ancora raro, in Italia, trovare prodotti per make-up che siano veramente minerali.